Ferrara – contributi per la certificazione

Contributi per le certificazioni

BANDO APERTO DAL 18 GIUGNO AL 26 OTTOBRE 2012

Nell’ambito delle iniziative promozionali volte a favorire lo sviluppo del sistema economico locale la Camera di Commercio in collaborazione con l’Associazione per l’Innovazione, intende sostenere le imprese della provincia di Ferrara che intendono adottare sistemi di qualità, di gestione ambientale e di responsabilità sociale.

BENEFICIARI DEL CONTRIBUTO

L’intervento è rivolto alle imprese e loro consorzi, con sede e/o unità operativa nella provincia di Ferrara.

INTERVENTI FINANZIABILI

Misura 1 – conseguimento della certificazione di sistemi di gestione della qualità di prodotto e di processo

Misura 2 – acquisizione di servizi di consulenza finalizzati alla certificazione

L’effettivo ottenimento entro il 28 febbraio 2014 della certificazione da parte di un organismo accreditato è condizione necessaria per l’erogazione del contributo

E’ consentita la presentazione di una sola domanda a valere sul presente bando da parte della medesima impresa. La domanda di contributo potrà riguardare alternativamente un unico intervento rientrante nella Misura 1 o un unico intervento rientrante nella Misura 2, con esclusione di ogni possibilità di cumulo di contributi.

Sono ammesse al contributo camerale le spese, al netto di IVA, sostenute nel periodo compreso tra l’1 gennaio 2012 e il 31 marzo 2014

AMMONTARE DEL CONTRIBUTO

-certificazione di sistemi di gestione della qualità di prodotto e di processo – interventi Misura A: contributo pari al 60% dell’importo complessivo delle spese sostenute (al netto di IVA) sino ad un massimo di 5.000 euro (costo minimo: 1.500 euro);
-acquisizione di servizi di consulenza – interventi misura B: contributo pari al 50% dell’importo complessivo delle spese sostenute (al netto di IVA) sino ad un massimo di 3.000 euro (costo minimo: 1.000 euro);
Gli interventi sono realizzati in regime “de minimis”

PREMIALITA’

Nel caso di domande presentate da imprese femminili anche di tipo cooperativo, i cui soci ed organi di amministrazione sono costituiti per almeno il 50 per cento da donne residenti in provincia di Ferrara e nelle quali il capitale sociale è per almeno il 50% di proprietà di donne, purché il Presidente, l’amministratore delegato o legale rappresentante sia donna; imprese individuali con titolare donna), l’importo del contributo massimo erogabile è elevato di 1.000,00 euro per ogni tipologia.

MODALITA’ DI RENDICONTAZIONE

Le rendicontazioni finali dovranno essere presentate utilizzando l’apposito modulo, da presentare esclusivamente nei seguenti periodi (farà fede la data del timbro postale di spedizione o del timbro di ricezione presso gli uffici della Camera di Commercio di Ferrara):

– dal 1° al 28 febbraio 2013;
– dal 1° al 30 settembre 2013;
– dal 1° al 30 aprile 2014.

Alle rendicontazioni finali dovrà essere allegata copia della documentazione giustificativa della spesa, debitamente quietanzata ovvero accompagnata da dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi dell’art. 47 del DPR n. 445/2000, o, in alternativa, con liberatoria del fornitore.

Link

Fonte: CSQA.IT

Questa voce è stata pubblicata in Finanziamenti - contributi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.