Veneto finanziamenti per la sicurezza lavoro

La Regione Veneto promuove un bando per l’attribuzione di contributi da assegnare ad interventi finalizzati all’adozione o al miglioramento dei propri sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro.

Possono presentare domanda di partecipazione le aziende private o pubbliche:

  • ubicate su tutto il territorio nazionale;
  • iscritte alla Camera di Commercio;
  • che abbiano almeno un’unità produttiva attiva nel territorio regionale; :
  • in regola con gli obblighi contributivi ai fini DURC;

Il bando finanzia linee di interventiche nello specificodevono prevedere almeno la realizzazione di:

  • politica aziendale sulla salute e sicurezza sul lavoro;
  • organigramma delle funzioni coinvolte nella gestione della sicurezza;
  • adozione o miglioramento delle procedure:
    • C.1 gestione di infortuni/incidenti/comportamenti pericolosi;
    • C.2 gestione della manutenzione;
    • C.3 gestione dei DPI;
    • C.4 gestione di informazione/formazione/addestramento;
    • C.5 Gestione Appalti;
    • C.6 Sorveglianza sanitaria;
  • piano/programma di verifica (piano di monitoraggio/audit interno) delle attività di mantenimento e miglioramento delle procedure C1 – C2 – C3 – C4 – C5 – C6 adottate o migliorate;
  • verbale della prima verifica ispettiva interna (verbale di monitoraggio/audit interno) attestante le attività svolte e gli obiettivi raggiunti;
  • verbale di riesame.

Il bando finanzia le seguenti categorie di spesa:

  • spese per attività realizzate con personale interno;
  • spese per acquisto di beni e/o servizi sostenuti direttamente dall’azienda;
  • spese per attività di consulenza e/o docenza esterna.

Le imprese selezionate beneficeranno di un contributo per ciascun intervento aziendale è pari al totale delle spese sostenute per:

  • massimo di € 4.000,00 per le aziende fino a 50 addetti;
  • massimo di € 7.500,00 per le aziende con più di 50 addetti.

Nella domanda di partecipazione deve esserespecificato il riferimento al modello organizzativo che si intende adottare o migliorare
La domanda di partecipazione deve essere presentata telematicamente a partire dal 2 settembre 2013 ed entro il 19 ottobre 2013.

Fonte: CSQA

Questa voce è stata pubblicata in Finanziamenti - contributi e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.