Bandi/Avvisi per incarichi Organismo di Vigilanza 231 in scadenza

Scadenza – 1/2/2021
Importo incarico: 6.500 euro
Regione: Abruzzo

Accedi all’avviso completo abbonandoti a www.preventivo.info

Pubblicato in D.lgs 231/01, Offerte di lavoro | Contrassegnato | Lascia un commento

Bando ISI INAIL 2020: 65% a fondo perduto per adozione modelli organizzativi 231, certificazione SA8000 e ISO45001 – Asse di finanziamento 1 (sub Assi 1.1 e 1.2)

BANDO ISI INAIL 2020 l’ INAIL ha stanziato più di 200 milioni di Euro alle imprese che investono in sicurezza sui luoghi di lavoro. I fondi verranno ripartiti su base regionale e saranno poi assegnati secondo l’ordine delle ricezioni delle domande.


***** I KIT DOCUMENTALI PER REALIZZARE I SISTEMI DI GESTIONE ISO 45001 E SA 8000 ****

KIT SA 8000

KIT ISO 45001

L’obiettivo è incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, nonché incentivare le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli per l’acquisto di nuovi macchinari e attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti, migliorare il rendimento e la sostenibilità globali e, in concomitanza, conseguire la riduzione del livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali.

Sono finanziabili le seguenti tipologie di progetto ricomprese in 4 Assi di finanziamento:

  • Progetti di investimento e Progetti per l’adozione di modelli organizzativi 231/01 , certificazione etica di responsabilità sociale SA8000:2014 e certificazione per la Salute e Sicurezza dei Lavoratori ISO45001 – Asse di finanziamento 1 (sub Assi 1.1 e 1.2)
  • Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi (MMC) – Asse di finanziamento 2
  • Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto – Asse di finanziamento 3
  • Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività – Asse di finanziamento 4

Come fare domanda per BANDO ISI INAIL 2020

  • La domanda deve essere presentata in modalità telematica ENTRO IL 26 FEBBRAIO 2021 sul sito http://www.inail.it – ACCEDI AI SERVIZI ONLINE – le imprese avranno a disposizione una procedura informatica che consentirà loro, attraverso un percorso guidato, di inserire la domanda di finanziamento con le modalità indicate negli Avvisi regionali. Le date di apertura e chiusura sono di seguito indicate.

  • Fonte: Michele Gallo – https://www.gcerti.it/
Pubblicato in D.lgs 231/01, Finanziamenti - contributi, Inail | Lascia un commento

Ulteriori disposizioni per emergenza Covid, approvato decreto

Il Consiglio dei Ministri nella riunione del 13 gennaio 2021 ha approvato nuove misure per l’emergenza Covid.

È stato prorogato al 30 aprile 2021 lo stato d’emergenza, su proposta del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, vista la nota del Ministro della salute e il parere del Comitato tecnico scientifico.

È stato quindi approvato il decreto legge per il contenimento del contagio con le nuove norme in vigore dal 16 gennaio 2021. Ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento e prevenzione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 e di svolgimento delle elezioni per l’anno 2021. Il testo prevede:

  • proroga al 30 aprile 2021 del termine per l’adozione di misure di prevenzione ai sensi dei decreti-legge n. 19 e 33 del 2020;
  • divieto spostamento tra Regioni e Province autonome fino al 15 febbraio 2021;

Dal 16 gennaio al 5 marzo 2021:

  • un solo spostamento al giorno verso abitazione privata permesso a due persone conviventi con minori di 14 anni e persone disabili; coprifuoco alle 22.00; spostamenti all’interno della Regione in area gialla e nel Comune aree arancione e rossa;
  • deroga per spostamenti da Comuni sotto i 5mila abitanti e in 30km;
  • area bianca per rischio basso e contagi per tre settimane sotto i 50 casi ogni 100mila abitanti, area nella quale non si applicheranno i Dpcm per le zone classificate a colori, previsti protocolli specifici e la possibilità di misure integrative e correttive;
  • piattaforma informativa nazionale sulle vaccinazioni.

La comunicazione alla Camera del ministro della Salute Speranza avvenuta il 13 gennaio 2021.

Fonte: quotidianosicurezza.it

Pubblicato in Corona virus | Contrassegnato , | Lascia un commento

I nuovi avvisi per incarichi pubblici per RSPP e Medici competenti

Sono disponibili su http://www.preventivo.info i nuovi avvisi per incarichi pubblici  per  RSPP, DPO, Consulenti 231 e ODV 231, consulenti sistemi di gestione.
Li puoi consultare dal seguente link

Pubblicato in Offerte di lavoro | Lascia un commento

Come gestire i lavoratori positivi al Covid-19.

Come gestire i lavoratori positivi al Covid-19.
La Città metropolitana di Bologna chiarisce le responsabilità e i compiti del dipendente e del datore di lavoro in un documento

Pubblicato in Corona virus | Lascia un commento

COVID-19: cosa fare se i lavoratori non vogliono vaccinarsi?


Il vaccino contro il COVID-19 può essere considerato una di quelle misure necessarie a tutelare l’integrità fisica dei prestatori di lavoro che il datore è tenuto ad applicare in forza del precetto contenuto nell’articolo 2087 del Codice civile? Cosa succede se il lavoratore non vuole sottoporvisi? Il datore di lavoro può pretenderlo? E quali provvedimenti può adottare qualora il dipendente non intenda vaccinarsi e diventi un potenziale pericolo per i propri colleghi? Sono alcune delle domande a cui risponde la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro con l’approfondimento del 22 dicembre 2020,“Solo il vaccino obbligatorio impedirà il contagio in azienda”, chiarendo le regolamentazione e legislazione attuali, il rapporto con i protocolli anti-contagio negli ambienti di lavoro e con il Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro e auspicando, infine, ulteriori specifici chiarimenti normativi e di prassi. Per creare le migliori condizioni di contrasto preventivo alla diffusione del virus nei luoghi di lavoro – secondo gli esperti della Fondazione Studi – è necessaria una norma che renda obbligatorio il vaccino per i lavoratori come misura preventiva del contagio in azienda, alla stregua dell’utilizzo di mascherine, detergenti e distanziamento. Diversamente sarà difficile tutelare la salubrità dei luoghi di lavoro e la conseguente responsabilità penale del datore di lavoro.

Leggi il documento

Pubblicato in Corona virus | Contrassegnato | Lascia un commento

Pubblicato il nuovo software Fast Check Covid-19

Software Fast Check Covid-19 è il software per gestire tutte le attività sanitarie dei lavoratori, connesse al Covid-19

In modo automatico il software permette di calcolare le scadenze periodiche di:
_ visite mediche Covid-19
_ tamponi e test sierologici
_ vaccini
_ quarantene
_ qualsiasi attività sanitaria periodica

Maggiori info
https://edirama.org/prodotto/software-fast-check-covid-19/

Pubblicato in Software | Contrassegnato | Lascia un commento

Atti Webinar AODV231 Gli effetti dell’entrata in vigore parziale del Codice della crisi d’impresa nonché dei Decreti Cura Italia e Liquidità sulla compliance aziendale di cui al D.Lgs. n. 231/2001 e sul relativo sistema di responsabilità degli Enti ai tempi dell’emergenza Covid-19

Pubblichiamo le slides presentate il 3 dicembre scorso in occasione del Webinar “Gli effetti dell’entrata in vigore parziale del Codice della crisi d’impresa nonché dei Decreti Cura Italia e Liquidità sulla compliance aziendale di cui al D.Lgs. n. 231/2001 e sul relativo sistema di responsabilità degli Enti ai tempi dell’emergenza Covid-19”

Strumenti e limiti della rilevazione tecnica della crisi d’impresa

(Prof.ssa Patrizia Tettamanzi) L’implementazione della compliance 231 per la prudente e responsabile gestione dei rischi di reato allocati nell’erogazione del credito (garantito) a favore delle imprese (Avv. Gino Bottiglioni) – A BREVE DISPONIBILE Adempimenti fiscali e cooperative tax compliance per la neutralizzazione dei reati presupposto di cui all’art. 25-quinquiesdecies (Prof. Avv. Daniele Vicoli) Fonte: AODV231

Pubblicato in D.lgs 231/01 | Lascia un commento

Pubblicato il Bando Isi 2020

È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale l’estratto dell’avviso pubblico per il bando Isi 2020.

L’Inail mette a disposizione 211.226.450 euro in finanziamenti a fondo perduto per la realizzazione di progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura e, solo ed esclusivamente per l’asse 2, gli Enti del terzo settore.

Le risorse finanziarie destinate ai progetti sono ripartite per regione/provincia autonoma e per assi di finanziamento.

L’importo massimo erogabile è di 130.000 euro per i progetti appartenenti agli assi 1, 2 e 3, di 50.000 euro per i progetti appartenenti all’asse 4.

Nella sezione dedicata al bando, in Attività > Prevenzione e sicurezza > Agevolazioni e finanziamenti > Incentivi alle imprese, sono disponibili la modulistica e gli avvisi pubblici regionali per la documentazione di dettaglio.

Le date di apertura e chiusura della procedura informatica per la presentazione della domanda, saranno pubblicate sul portale dell’Istituto, nella sezione dedicata all’Avviso Isi 2020, entro il 26 febbraio 2021.

Pubblicato in Finanziamenti - contributi, Inail | Lascia un commento

Covid-19: rischio da quarantena. Un’interessante nota di Confindustria

Covid-19: rischio da quarantena. Un’interessante nota di Confindustria
Download documento

Pubblicato in Corona virus | Contrassegnato | Lascia un commento