Quesito risolto – Dimostrare la data di predisposizione del DVR

**** SOFTWARE VALUTAZIONE RISCHI *******
Scopri l’offerta in corso (anche per procedure standardizzate)
da 99 euro i.e.

************************************************

Risponde: Dr. Matteo Rapparini – Titolare Edirama – http://www.sicurezzapratica.com
Vedi profilo su Linkedin

Per attestare che  il DVR è stato redatto in una determinata data è sufficiente che il documento sia firmato dal datore di lavoro, dall’RSPP, dall’RLS (o RLST) e dal medico competente (ove nominato).
In pratica la presenza contemporanea delle firme apposte in una determinata data, dimostra che il DVR è stato predisposto nel giorno indicato.

Questa voce è stata pubblicata in Quesiti. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.